Cosa è lo Zinco Cloruro?

PERFETTO CONTRO IL SANGUINAMENTO GENGIVALE

Cos'è lo
Zinco Cloruro

Lo Zinco Cloruro è una molecola a elevata e comprovata attività antibatterica ed astringente.
Efficace contro sanguinamenti gengivali e parodontiti e dopo trattamenti di detartrasi.
Non macchia i denti come la Clorexidina in trattamenti prolungati.

SANGUINAMENTO GENGIVALE

La placca batterica sui denti scatena l’infiammazione dei tessuti molli con conseguente sanguinamento delle gengive.

La forte capacità battericida dello Zinco Cloruro offre un notevole controllo sullo sviluppo della placca e l’attività astringente sul sanguinamento gengivale; la sinergia delle due funzioni, unita alla capacità antinfiammatoria, agevola i processi di guarigione.

HELICOBACTER PYLORI

È riconosciuto come l’agente eziologico dell’ulcera gastrica, spesso accompagnata a reflusso esofageo. Tale reflusso può determinare il trasporto del suddetto batterio, all’interno del cavo orale, con possibilità di colonizzazione del microbiota locale.
L’azione battericida dello Zinco Cloruro ha un forte controllo sulla proliferazione del Helicobacter Pylori ed evita la reinfezione del tratto gastrico, dopo l’eradicazione del batterio stesso.

AZIONE ANTINFIAMMATORIA

I radicali liberi, o superossidi, danneggiano le cellule e le strutture del parodonto

La presenza di Zinco permette, tramite particolari enzimi cellulari, di trasformarli in acqua e ossigeno annullando così la loro tossicità e svolgendo un’azione efficace contro i processi infiammatori

AZIONE ANTIBATTERICA

Lo Zinco Cloruro penetra all’interno dei batteri formando vacuoli che portano a morte la cellula batterica stessa
(es. Streptococtus Mutans = carie / Porphyromonas Gingivalis = parodontiti)

aiuta a combattere:

  • Sanguinamenti Gengivali

  • Gengiviti

  • Stomatiti

  • Paradontiti

  • Afte

Vuoi Saperne di più suoi nostri prodotti?

Richiedi informazioni, verrai contattato da un nostro referente.